Ricevimento

Ristoranti per matrimoni a Milano: 5 errori da non fare

Lug 31, 2015 SposarsiaMilano

E’ quasi fatta, basta solo cercare uno dei ristoranti per matrimoni a Milano e l’organizzazione delle nozze sarà completata. Ma è davvero così facile come si potrebbe pensare? Spesso, nella scelta del ristorante per il ricevimento e il banchetto nuziale, si compiono errori che sarebbero da evitare: accontentarsi è la parola principale che occorre eliminare dal proprio vocabolario per ottenere il matrimonio dei propri sogni.

Cosa bisognerebbe fare, per prima cosa, durante l’organizzazione del ricevimento? Ovviamente occorre scegliere il menù in ogni sua portata, la torta nuziale, la disposizione dei tavoli, le pause che dovranno esserci tra una portata e l’altra, tutti dettagli da non trascurare in alcun modo per un’organizzazione perfetta da ogni punto di vista.

1 – La location è solo all’aperto. E se piove? Anche sposandosi in pieno agosto, c’è il rischio di un acquazzone passeggero che potrebbe rovinare tutto quanto. A tal proposito, dopo una prima scrematura tra tutti i ristoranti per matrimoni di Milano, è sempre meglio focalizzarsi su location che abbiano a disposizione un eventuale piano B, per correre ai ripari in caso di mal tempo. Non vorrete far mangiare i vostri ospiti con l’ombrello?

 2 – La location è molto lontana. Milano, si sa, è una metropoli. Trovare uno scorcio di natura può richiedere molti chilometri da dover macinare una volta pronunciato il proprio , ma siamo sicuri che sia una buona idea farsi un’ora di strada per un borgo medievale o un agriturismo splendidi, ma lontani? Proprio perché Milano è una città molto vasta, esistono moltissimi ristoranti che offrono chiostri interni deliziosi e ricchi di verde, di fiori, di alberi e giardini.

 3 – Avere in mente un solo ristorante. Questo errore comporta molteplici rischi: per prima cosa, potrebbe accadere che nello stesso giorno e alla stessa ora un’altra coppia di neosposini decidesse di prenotare lo stesso ristorante milanese per il ricevimento. E’ sempre indicato valutare almeno due ristoranti per matrimoni di Milano in modo da avere un’alternativa nel caso in cui la location dei propri sogni non fosse disponibile per quel giorno.

4 – Firmare subito il contratto. Il ristorante perfetto è lui, offre una soluzione al coperto in caso di pioggia, è vicino al luogo della cerimonia ed è libero per il giorno della celebrazione. Prima di firmare il contratto, però, è essenziale leggerlo con molta attenzione e verificare il lavoro dello staff al quale ci affideremo per il banchetto di nozze.

 5 – Il Menù. La vittima principale negli errori relativi alla scelta del ristorante e del banchetto è proprio lui: tutti i ristoranti milanesi offrono pietanze della tradizione e non, gustose e buonissime. Perché esagerare a tutti i costi? È proprio necessario stare per una giornata intera seduti a tavola a mangiare? Anziché puntare alla quantità, è sempre meglio puntare alla qualità: occorre assaggiare prima le pietanze offerte dai migliori ristoranti per matrimoni di Milano e scegliere il gusto, piuttosto che l’abbondanza a tutti i costi.