Composizioni fiori per la chiesa: errori da non fare
Organizzazione

Composizioni fiori per la chiesa: errori da non fare

Set 18, 2015 SposarsiaMilano

Quando si parla di composizioni floreali per matrimonio spesso si tende a commettere qualche piccolo errore che sarebbe meglio evitare. I fiori sono una parte molto importante del matrimonio e della cerimonia in sé, perché contribuiscono a dare colore, gioia e vivacità a una festa dove l’amore trionfa, dove gli sposi e la loro promessa eterna sono gli unici protagonisti indiscussi. Non devono essere sottovalutati, in quanto contribuiscono a rendere unico un giorno così bello, e soprattutto implicano altri fattori: pensiamo, ad esempio, alle foto del matrimonio. Nel caso in cui una composizione di fiori per matrimonio stonasse con i colori portanti del tema delle nozze o non fosse armonica con l’ambiente, rischieremmo di avere delle meravigliose fotografie, ma con elementi di disturbo che saremo costretti a notare per sempre.

Uno degli errori più diffusi, è di cercare il fiorista per gli addobbi floreali matrimonio a Milano all’ultimo minuto: il fiorista è colui che si occuperà di addobbare la chiesa, l’auto degli sposi, la sala dove si terrà il banchetto di nozze, è colui che realizzerà il bouquet. La sua importanza è troppa per essere sottovalutato! Dopo aver valutato qualche preventivo, muovendosi per tempo e con largo anticipo, occorrerà affidarsi a un professionista che sappia dare le giuste risposte alle richieste economiche e logistiche degli sposi.

Parlando di bouquet, inoltre, spesso le spose tendono a volere grandi mazzi di fiori per attraversare la navata della chiesa e raggiungere l’altare: in questo modo, però, sarà il bouquet ad avere tutta l’attenzione, piuttosto che, ad esempio, il vestito! Sbizzarrirsi coi colori, anziché con la grandezza del mazzo di fiori, è sempre consigliato.

Scegliere fiori troppo profumati è un altro errore molto commesso: certo, il profumo dei fiori piace a tutti e rende l’atmosfera più magica. Tuttavia, considerando anche le necessità degli ospiti, potrebbero esserci persone allergiche o, specie nella sala del ricevimento, il profumo dei fiori potrebbe alterare i sapori delle pietanze, se particolarmente forte. Consigliamo, quindi, di scegliere dei fiori profumati per il bouquet, per decorare l’auto o l’altare, ma non per la sala del ricevimento.

Parlando di composizioni floreali per matrimonio sui tavoli del ristorante nel quale si terrà il ricevimento, è sempre meglio evitare di proporre centrotavola molto alti: in questo modo potrebbe, infatti, essere complicato comunicare per i commensali che si troverebbero a parlare a una pianta, anziché al proprio interlocutore!

Affidandosi ai migliori fioristi, gli addobbi floreali di matrimonio Milano saranno un successone: i professionisti del settore daranno consigli ai futuri sposi, indirizzandoli sulle scelte più idonee e opportune a seconda della cerimonia da celebrare.